Emergenza Covid - 19: Fondazione Umberto Veronesi dona 1 milione di mascherine chirurgiche agli ospedali lombardi

Emergenza Covid - 19: Fondazione Umberto Veronesi dona 1 milione di mascherine chirurgiche agli ospedali lombardi

Milano 18 Marzo 2020 - Fondazione Umberto Veronesi, in accordo con la Regione Lombardia, si è impegnata nell’acquisto di dispositivi di protezione individuali per il personale sanitario degli ospedali lombardi. Un milione di mascherine chirurgiche, fondamentali per la gestione dell’emergenza da Covid-19 in Regione Lombardia, che saranno consegnate entro la fine di questa settimana.

L’emergenza sanitaria legata all’epidemia da nuovo Coronavirus sta mettendo a dura prova la sanità italiana e, in particolare, quella lombarda. Fondazione Umberto Veronesi con questa donazione vuole continuare a sostenere il Sistema Sanitario Nazionale, che ora è impegnato in uno sforzo titanico. 

“Medici e infermieri ogni giorno sono in prima linea, a lottare contro questa epidemia che colpisce in modo particolarmente violento le persone più fragili: i nostri pazienti, gli anziani, i cardiopatici, i malati di tumore. Negli ospedali e sul territorio lombardo il personale sanitario sta svolgendo un lavoro straordinario e dobbiamo tutti poter continuare a farlo in sicurezza. Fondazione Umberto Veronesi ha deciso di fare la sua parte, iniziando con una donazione di un milione di mascherine chirurgiche” - afferma Paolo Veronesi, Presidente di Fondazione Umberto Veronesi.

Contatti : Elisa Invernizzi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
338 1280733

Tags: fondazioneumbertoveronesi, ospedalilombardi, emergenzacoronavirus, solidarietà, donazione

Mediamover

Mediamover è un marchio Elle Gemini
© 2020 Elle Gemini


 C.na San Giuseppe, 58
 20882 Bellusco (MB)
Mob. 340 2893068
info@mediamover.it
PIVA 07602130960

 

lusaleone

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.