Giovani pizzaioli pugliesi premiati al AgroGePaCiok

Le nuove leve dell'Arte della Pizza si formano in Accademia Italiana Chef

Mercoledì 10 Novembre 2021 è stato pronunciato il verdetto dei vincitori del PizzaAgroGePaCiok.

Sul podio degli under 25 due allievi del corso di pizzaiolo dell'Accademia Italiana Chef della sede di Lecce.

Si tratta di Mirko Bascià e Mario Zacchino, pugliesi D.O.C., che hanno conquistato rispettivamente il secondo e il terzo posto, piazzandosi davanti a loro coetanei di mestiere. Il concorso dedicato ai professionisti della pizzeria è stato organizzato da Marco Paladini, Luigi Romano e Mauro Ripa, in occasione di AgroGePaCiok, il Salone nazionale della gelateria, pasticceria, cioccolateria, caffetteria e dell’artigianato agroalimentare svoltosi a Lecce dal 6 al 10 Novembre.

La prova prevedeva dalla scelta dell'impasto a quella degli ingredienti e l'inserimento creativo dei colori caratteristici del logo della manifestazione, cioè verde, fucsia, arancione, marrone e giallo.

Uno degli scopi del concorso è stato quello di stimolare i giovani talenti a conoscere e tutelare il patrimonio gastronomico nazionale e regionale rilanciandolo con nuove forme e moderne rivisitazioni.

Le giovani promesse della pizzeria hanno conquistato la giuria.

Mirko e Mario, data la loro giovane età, sono entrambi 23enni, hanno gareggiato nella categoria PizzAgrogepaciok Under 25. I due hanno conquistato i favori della giuria composta da Pierpaolo Sammartino, giornalista; Piero Manzo Ambasciatore del Gusto Puglia, Francesco Rosato, istruttore pizzaiolo e Angelo D'amico, Andrea Gosi, Micheal Greco e Cristiano Taurisano, quattro dei  pizzaioli più premiati in Puglia nel 2021.

In una delle prove, Mirko ha presentato una pizza gourmet con crema di zucchine, mozzarella fiordilatte, funghi porcini, cipolla caramellata, pomodoro fresco e friscous. La pizza gourmet presentata da Mario è stata invece farcita con una vellutata di patate viola aromatizzata con acqua di cottura del polpo, mozzarella fiordilatte, polpo bollito, pomodoro datterino giallo scottato in padella, briciole di tarallo alla curcuma e semi di lino, prezzemolo e olio evo.

Un'ottima posizione è stata conquistata anche da Paolo Adamo, anche lui pizzaiolo formato in Accademia Italiana Chef e diplomato lo scorso anno.

L'Accademia Italiana Chef è particolarmente orgogliosa di questo successo dei suoi allievi che attualmente stanno frequentando il corso di pizzaiolo professionista a Lecce. Solo dopo 3 intense giornate di lezione hanno deciso di mettersi alla prova, partecipando all'importante concorso. Solo 3 lezioni che hanno permesso loro di comprendere le dinamiche che governano la realizzazione di prodotti di eccellenza e che li hanno condotti al raggiungimento di questo importante successo. Un plauso va quindi anche al docente del corso, il maestro pizzaiolo Angelo D'Amico che, con grande passione e competenza, forma i suoi allievi durante i corsi a Lecce.

 
Accademia Italiana Chef - Sede di Lecce
https://lecce.accademiaitalianachef.com

 

Mediamover

Mediamover è un marchio Elle Gemini
© 2021 Elle Gemini


 C.na San Giuseppe, 58
 20882 Bellusco (MB)
Mob. 340 2893068
info@mediamover.it
PIVA 07602130960

 

lusaleone

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.